macrodiary

MACRO

Pascale Marthine Tayou. Plastic Bags

Pascale Marthine Tayou, Plastic Bags, 2001-2011. MACRO - Museo d'Arte Contemporanea Roma. Foto: Giorgio Benni

Plastic Bags — la grande installazione alta quasi dieci metri dell’artista africano Pascale Marthine Tayou — è composta interamente da sacchetti di plastica che evocano, nella loro multicolore semplicità, le tante storie del nostro quotidiano. Oggetti d’uso comune, utili quanto insidiosi, i sacchetti sono diventati simbolo della crescente globalizzazione e del consumismo imperante, ma anche del nomadismo che sempre più caratterizza la società odierna, tema centrale nella ricerca dell’artista fin dagli esordi. 

L’esposizione dell’opera anticipa la mostra personale di Tayou che inaugurerà al MACRO nell’autunno 2012.

 

 

Pascale Marthine Tayou, Plastic Bags, 2001-2011. MACRO - Museo d'Arte Contemporanea Roma. Foto: Giorgio Benni Pascale Marthine Tayou, Plastic Bags, 2001-2011. MACRO - Museo d'Arte Contemporanea Roma. Foto: Giorgio Benni
Macro

Servizi museali

Oggi al Macro

L M M G V S D
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31