MACRO

menu di accesso facilitato

vai direttamente a:
contenuto. cerca, sezione. lingue, menu. servizi, menu. principale, menu. percorso, menu. piedipagina, menu.

Home > Mostre
MACRO Via Nizza
23 Giugno - 3 Settembre 2017

Studio d’artista 1
In mostra gli arazzi tessuti all’interno del laboratorio della Riserva Naturale Regionale Lago di Penne, oasi del WWF Italia. Esposti alcuni grandi arazzi di Giacomo Balla e Afro, parte dell’arazzeria storica, e la nuova produzione contemporanea costituita da due arazzi ciascuno di Alberto Di Fabio, Matteo Nasini, Marco Tirelli, Costas Varotsos e Andrea Mastrovito.

MACRO Via Nizza
23 Giugno - 3 Settembre 2017

Studio d’artista #2
Un progetto fotografico che nasce dall’idea di rivalutare l’arte contemporanea ricominciando proprio da coloro i quali ne sono i creatori e produttori, ovvero gli artisti, e che vede esposti una serie di ritratti realizzati a 48 artisti contemporanei italiani e stranieri, che operano in Italia e che, in prevalenza, hanno un’età non superiore ai 50 anni.

MACRO Testaccio
21 Giugno - 14 Settembre 2017

Padiglione 9A
Prima antologica di Giancarlo Limoni. La mostra, che raccoglie venticinque quadri di grandissimo formato realizzati tra il 1980 e il 2017, vuole presentare in modo organico uno dei protagonisti della Nuova Scuola Romana degli anni Ottanta che ha avuto tra i suoi maggiori punti di riferimento proprio la Galleria L'Attico di Fabio Sargentini.

La Pelanda - Centro di produzione culturale
26 Maggio - 9 Luglio 2017

La mostra ripercorre l’intera carriera del fumettista veronese e Maestro dell’eros, Milo Manara, attraverso due percorsi principali.

MACRO Via Nizza
5 Maggio - 9 Giugno 2017

Foyer
Installazione dell’artista Alessandro Valeri nell'ambito della mostra    Arte e politica .

Mostra di sound art
MACRO Via Nizza
5 Maggio - 11 Giugno 2017

L’esposizione vede proposti per la prima volta in Italia i lavori di cinque sound artists cileni. L’esplorazione sonora di paesaggi del Cile, dal deserto di Acatama fino alla regione della Patagonia: è questo il filo conduttore delle installazioni realizzate dagli artisti sonori con l’obiettivo di rileggere e ridare luce, attraverso la prospettiva dell’ascolto, a geografie e storie messe ai margini nel contesto globale.

La Pelanda - Centro di produzione culturale
13 Aprile - 17 Maggio 2017

Foyer 2, Teatro Studio 2
Quinta tappa del progetto From La Biennale di Venezia & OPEN to MACRO. International Perspectives, ideato e curato da Paolo De Grandis e Claudio Crescentini, dedicato alla presentazione presso gli spazi del MACRO di alcune installazioni internazionali provenienti dall’Esposizione Internazionale d’Arte - La Biennale di Venezia e da OPEN - Esposizione Internazionale di Sculture ed Installazioni.

La Pelanda - Centro di produzione culturale
13 Aprile - 15 Maggio 2017

La mostra del fotografo fiorentino Marco Paoli rende omaggio alla bellezza di una delle nazioni africane più ricche di cultura per l’unicità della sua storia e della sua architettura, la molteplicità delle sue lingue, delle sue etnie e religioni.

La Pelanda - Centro di produzione culturale
13 Aprile - 16 Maggio 2017

Teatro Studio 1 e Meeting room
Sesta tappa del progetto From La Biennale di Venezia & OPEN to MACRO. International Perspectives, ideato e curato da Paolo De Grandis e Claudio Crescentini, dedicato alla presentazione presso gli spazi del MACRO di alcune installazioni internazionali provenienti dall’Esposizione Internazionale d’Arte - La Biennale di Venezia e da OPEN - Esposizione Internazionale di Sculture ed Installazioni, piattaforma artistica collegata alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, nell’intento di ampliare ulteriormente la selezione d’installazioni, con maggior respiro internazionale.

MACRO Testaccio
12 Aprile - 3 Settembre 2017

Padiglione B
Prima antologica dedicata ad Alfredo Pirri, artista nato a Cosenza nel 1957 e che vive e lavora a Roma ormai da molti anni. Il suo lavoro spazia tra pittura, scultura, lavori su carta e opere ambientali.

MACRO Testaccio
12 Aprile - 4 Giugno 2017

Padiglione A
Il progetto vuole ricostruire il percorso dell’artista, nato a Padova nel 1950 e residente tra Roma e Bruxelles, proponendo una lettura antologica di temi e modalità fondanti del suo lavoro. Non si tratta di una rassegna cronologica, ma di un osservatorio che mette in luce come per Pietro Fortuna il processo e l’ideazione siano sempre stati preminenti rispetto all’esito.

Studio #3 e #4
Aperti al pubblico gli studi degli artisti vincitori del bando “Artisti in Residenza” 2016: Francesca Ferreri e Marco Gobbi. Sarà possibile visitare gli spazi e assistere al lavoro in corso di svolgimento.

MACRO Via Nizza
7 Aprile - 11 Giugno 2017

Project room #1, #2 e Biblioteca
La più ampia personale finora dedicata all’artista romana Gea Casolaro, che dal 2009 si divide tra Roma e Parigi. Il titolo della mostra rivela uno dei temi più cari all’artista, quello dell’importanza dello sguardo altrui nella costruzione della propria opera, così come nella visione dell’arte e della vita in generale.

MACRO Via Nizza
3 Febbraio - 26 Marzo 2017

Project Room #1
Mostra personale dell'artista Daniela Perego, dedicata ai suoi più recenti lavori.

MACRO Via Nizza
3 Febbraio - 17 Aprile 2017

Spazio Area
Esposizione del compositore, pianista e artista visivo Daniele Lombardi. I vari lavori esposti collegano arti visive e musica, tra cui una serie di installazioni sonore, manoscritti musicali e alcuni dipinti recenti di vaste dimensioni su tela e su carta.

MACRO Via Nizza
3 Febbraio - 26 Marzo 2017

Project Room #2
Dopo il successo ottenuto l’anno scorso alla Triennale di Milano, arriva a Roma la mostra personale di Francesca Leone. Diciotto grate di alluminio a comporre un’unica installazione, con lo spettatore che interagisce con l’opera camminando su una grande piattaforma.

Foyer
Le "pillole d'arte" o meglio "briciole d'arte" come ci ha consigliato Luigi Ontani, nascono come costola di un format di sperimentazione proposto a Rai3 nel corso dell'anno 2016. Si tratta di brevissime riflessioni sul significato di arte, che danno il titolo al video, appunto "I think art is".

MACRO Via Nizza
3 Febbraio - 17 Aprile 2017

Sala Bianca
L'artista Nanni Balestrini realizza una mostra-concept che prende spunto iconografico dal famosissimo quadro de “La Tempesta” di Giorgione per confrontarsi però con la nostra situazione contemporanea: culturale, sociale, economica ma anche psicologica, con all’interno appunto lo sguardo “dal passato” di Giorgione, destrutturato tramite patchwork, scomposizioni, implosioni e sovrascritture.

MACRO Testaccio
1 Febbraio - 26 Marzo 2017

Padiglione 9B
Personale dell'artista romano Luca Padroni, a cura di Claudio Crescentini.

La Pelanda - Centro di produzione culturale
28 Gennaio - 26 Marzo 2017

Foyer 2, Teatro Studio 2
Mostra dell'artista franco cinese Li Chevalier nell'ambito del progetto From La Biennale di Venezia & OPEN to MACRO. International Perspectives, ideato e curato da Paolo De Grandis e Claudio Crescentini, dedicato alla presentazione presso gli spazi del MACRO di alcune installazioni internazionali provenienti dall’Esposizione Internazionale d’Arte - La Biennale di Venezia.

MACRO Testaccio
25 Gennaio - 26 Marzo 2017

Padiglione 9A
Mostra personale di Rafael Y. Herman, che si presenta come una grande installazione ambientale in cui dallo spazio buio emergono le opere che si rivelano come epifanie. Nella dialettica fra tenebre e luce, infatti, si sviluppa la poetica di Rafael Y. Herman il cui sguardo rivela un nuovo approccio alla realtà che nasce e si struttura nell’oscurità. 

Sala Cinema
Grazie alla realtà virtuale torna al MACRO e riapre al pubblico, per una giornata unica e speciale, la mostra     Dall’oggi al domani. 24 ore nell’arte contemporanea, chiusa lo scorso 2 ottobre 2016. Si tratta di una versione in realtà virtuale, esplorabile attraverso appositi visori Oculus Rift.

torna al menu di accesso facilitato.